PLASTICI E MODELLI ARCHITETTONICI - Arch. Massimo Marangoni

I PLASTICI DELL'ANNO 2008

Nell'anno 2008 da ricordare in particolare tre plastici, tutti realizzati in scala 1:100.

Il primo, di dimensioni cm. 150x150, rappresenta uno dei 5 edifici gemelli che costituiscono, insieme al parco in cui sono immersi, un quartiere residenziale in Lombardia. L'edificio si caratterizza per una pianta molto articolata e colonne che sorreggono i terrazzi a struttura portante metallica.

 

Il tetto piano destinato a solarium privati, recintati da fioriere, a cui si accede dal piano inferiore tramite strutture vetrate che proteggono le scale. Nel realizzare la struttura dei terrazzi ai vari piani sono state evidenziate le putrelle strutturali che percorrono tutto il perimetro degli stessi.

 



Il secondo un centro polifunzionale (commerciale, direzionale e residenziale) che sorger a Yerevan, in Armenia. Si caratterizza per l'imponenza dei suoi 11 piani fuori terra + 3 piani interrati e per i grandi bow-windows vetrati che aggettano lungo tre lati. E' rivestito con lastre di pietra locale le cui fughe sono state incise nel prospetto. Il tetto-terrazzo a gradoni degradanti verso il fronte principale.

 

Il plastico composto da due parti mobili speculari che si uniscono lungo l'asse di simmetria longitudinale ed quindi apribile facilmente grazie a ruote poste sotto la base. In questo modo possibile mostrare la distribuzione interna dell'edificio: partendo dal terzo piano interrato si possono distinguere i due piani adibiti a parcheggio, i due destinati a grande magazzino e la piazza coperta da una struttura in vetro su cui affacciano balconi interni. Ai piani superiori troviamo uffici e residenze. Il disegno delle pavimentazioni stato inciso nella pianta di ciascun piano.

 



Il terzo plastico rappresenta un grande edificio commerciale e residenziale con annesso parco pubblico. Si caratterizza per i pannelli multicolori che lo rivestono lungo tre dei quattro fronti: i pannelli sono stati riportati fedelmente secondo la successione dei colori studiata dal progettista. Sul tetto sono posti i pannelli solari.

 


Il quarto fronte rivolto a sud, invece riconoscibile per i balconi con ringhiere ad elementi verticali orientati diversamente per meglio favorire la visuale dall'interno: questo crea sul prospetto un effetto non uniforme delle ringhiere che stato reso anche nel plastico.

 




VISITA LA GALLERIA DI IMMAGINI DEI NOSTRI PLASTICI E MODELLI:
Pag.1  |  Pag.2  |  Pag.3  |  Pag.4  |  Pag.5Pag.6 Pag.7 Pag.8 Pag.9 Pag.10 |  Pag.11Pag.12 Pag.13 Pag.14

  Pag.15 Pag.16 |  Pag.17 |  Pag.18 |  Pag.19 |  Pag.20